Celebrazioni

Celebrazioni in onore della Madonna del Rosario 28 Settembre – 8 Ottobre 2016 Cari Parrocchiani, anche quest’anno, i nostri festeggiamenti in onore della Beata Vergine Maria del Rosario, saranno incentrati sulla preghiera tramite le S.S. Messe, la Novena, il Santo Rosario, la confessione. Vi invito a riscoprire l’affetto materno della nostra Mamma del cielo e la sua intercessione verso il Figlio Gesù. Ci auguriamo che, guardando a Lei, sorella e madre nella fede, possiamo riscoprire il nostro essere cristiani e vivere sempre in armonia con il Vangelo e in ubbidienza ai Pastori della Chiesa. programma_festa clicca per vedere il volantino del...

Visualizza

Pellegrinaggio

Parrocchie B.V.M. del Rosario e Gesù Buon Pastore Tel. 085.4714969 – 085.72609 – Pescara Pellegrinaggio parrocchiale alla MADONNA DI POMPEI e Abbazia di MONTECASSINO Mercoledì 12 Ottobre 2016  pellegrinaggio_pompei clicca per vedere il...

Visualizza
IL VANGELO DEL GIORNO
In quel tempo, mentre Gesù usciva per mettersi in viaggio, un tale gli corse incontro e, gettandosi in ginocchio davanti a lui, gli domandò: «Maestro buono, che cosa devo fare per avere la vita eterna?».
Gesù gli disse: «Perché mi chiami buono? Nessuno è buono, se non Dio solo.
Tu conosci i comandamenti: Non uccidere, non commettere adulterio, non rubare, non dire falsa testimonianza, non frodare, onora il padre e la madre».
Egli allora gli disse: «Maestro, tutte queste cose le ho osservate fin dalla mia giovinezza».
Allora Gesù, fissatolo, lo amò e gli disse: «Una cosa sola ti manca: và, vendi quello che hai e dàllo ai poveri e avrai un tesoro in cielo; poi vieni e seguimi».
Ma egli, rattristatosi per quelle parole, se ne andò afflitto, poiché aveva molti beni.
Gesù, volgendo lo sguardo attorno, disse ai suoi discepoli: «Quanto difficilmente coloro che hanno ricchezze entreranno nel regno di Dio!».
I discepoli rimasero stupefatti a queste sue parole; ma Gesù riprese: «Figlioli, com'è difficile entrare nel regno di Dio!
E' più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, che un ricco entri nel regno di Dio».
Essi, ancora più sbigottiti, dicevano tra loro: «E chi mai si può salvare?».
Ma Gesù, guardandoli, disse: «Impossibile presso gli uomini, ma non presso Dio! Perché tutto è possibile presso Dio».


Traduzione liturgica della Bibbia
Per ricevere il Vangelo ogni mattina per e-mail, iscrivetevi : vangelodelgiorno.org
FOGLIO SETTIMANALE
Foglio settimanale

CALENDARIO LITURGICO
Cal_lirur_4_02_10_2016

GIORNALINO PARROCCHIALE
LIBIA: la morte del Rais

INSERTI
Comunicato_stampa_Arcidiocesi_MOSTRA- anno della fede “VIDERO E CREDETTERO”