Celebrazioni

Celebrazioni in onore della Madonna del Rosario 28 Settembre – 8 Ottobre 2016 Cari Parrocchiani, anche quest’anno, i nostri festeggiamenti in onore della Beata Vergine Maria del Rosario, saranno incentrati sulla preghiera tramite le S.S. Messe, la Novena, il Santo Rosario, la confessione. Vi invito a riscoprire l’affetto materno della nostra Mamma del cielo e la sua intercessione verso il Figlio Gesù. Ci auguriamo che, guardando a Lei, sorella e madre nella fede, possiamo riscoprire il nostro essere cristiani e vivere sempre in armonia con il Vangelo e in ubbidienza ai Pastori della Chiesa. programma_festa clicca per vedere il volantino del...

Visualizza

Pellegrinaggio

Parrocchie B.V.M. del Rosario e Gesù Buon Pastore Tel. 085.4714969 – 085.72609 – Pescara Pellegrinaggio parrocchiale alla MADONNA DI POMPEI e Abbazia di MONTECASSINO Mercoledì 12 Ottobre 2016  pellegrinaggio_pompei clicca per vedere il...

Visualizza
IL VANGELO DEL GIORNO
In quel tempo, Gesù disse ai Giudei: « Se fossi io a render testimonianza a me stesso, la mia testimonianza non sarebbe vera;
ma c'è un altro che mi rende testimonianza, e so che la testimonianza che egli mi rende è verace.
Voi avete inviato messaggeri da Giovanni ed egli ha reso testimonianza alla verità.
Io non ricevo testimonianza da un uomo; ma vi dico queste cose perché possiate salvarvi.
Egli era una lampada che arde e risplende, e voi avete voluto solo per un momento rallegrarvi alla sua luce.
Io però ho una testimonianza superiore a quella di Giovanni: le opere che il Padre mi ha dato da compiere, quelle stesse opere che io sto facendo, testimoniano di me che il Padre mi ha mandato.
E anche il Padre, che mi ha mandato, ha reso testimonianza di me. Ma voi non avete mai udito la sua voce, né avete visto il suo volto,
e non avete la sua parola che dimora in voi, perché non credete a colui che egli ha mandato.
Voi scrutate le Scritture credendo di avere in esse la vita eterna; ebbene, sono proprio esse che mi rendono testimonianza.
Ma voi non volete venire a me per avere la vita.
Io non ricevo gloria dagli uomini.
Ma io vi conosco e so che non avete in voi l'amore di Dio.
Io sono venuto nel nome del Padre mio e voi non mi ricevete; se un altro venisse nel proprio nome, lo ricevereste.
E come potete credere, voi che prendete gloria gli uni dagli altri, e non cercate la gloria che viene da Dio solo?
Non crediate che sia io ad accusarvi davanti al Padre; c'è gia chi vi accusa, Mosè, nel quale avete riposto la vostra speranza.
Se credeste infatti a Mosè, credereste anche a me; perché di me egli ha scritto.
Ma se non credete ai suoi scritti, come potrete credere alle mie parole? ».


Traduzione liturgica della Bibbia
Per ricevere il Vangelo ogni mattina per e-mail, iscrivetevi : vangelodelgiorno.org
FOGLIO SETTIMANALE
Foglio settimanale

CALENDARIO LITURGICO
Cal_lirur_4_02_10_2016

GIORNALINO PARROCCHIALE
LIBIA: la morte del Rais

INSERTI
Comunicato_stampa_Arcidiocesi_MOSTRA- anno della fede “VIDERO E CREDETTERO”